Comunicato del Comune di Sesto San Giovanni sulla sede della Civica Scuola d’Arte di Sesto San Giovanni

“La Sovrintendenza ha dato parere negativo al rientro della Civica scuola d’arte Federico Faruffini in Villa Zorn. I locali in questione n, che tra l’altro implicano l’uso di forni e sostanze infiammabili, perché trattandosi di un bene storico e vincolato non è possibile per legge realizzare i necessari adeguamenti di sicurezza così come stabilito dalla stessa Sovrintendenza. Pertanto i locali al primo piano della villa possono essere usati solamente come uffici di rappresentanza e non come laboratori che prevedono una presenza fissa e costante di utenti.

Continue reading